fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Elezioni amministrative, oggi si vota: occhi puntati su Porto Empedocle, Favara, Canicattì e Montevago

scheda elezioniUrne aperte oggi per il rinnovo delle amministrazioni comunali.

In Sicilia saranno più di 400 mila gli elettori chiamati, nei 29 comuni interessati, al rinnovo dei sindaci e dei consigli comunali. Nell’agrigentino quattro i comuni chiamati al voto: Porto Empedocle, Favara, Canicattì e Montevago. Si vota solo oggi fino alle ore 23. Per i comuni sopra i 15 mila abitanti, in caso di mancato raggiungimento del 50% più uno dei voti, l’eventuale turno di ballottaggio si terrà domenica 19 giugno.

Gli elettori avranno una sola scheda elettorale di colore blu, e potranno votare: un candidato sindaco e una lista collegata oppure una lista diversa, tracciando un segno sul rettangolo contenente il nome del candidato e un segno sul contrassegno della lista; solo una lista e in questo caso il voto non si estende al candidato sindaco; solo il candidato sindaco e in questo caso il voto non si estende alla lista o alle liste che lo sostengono. 

L’elettore può esprimere una o due preferenze per i candidati al consiglio comunale indicando il cognome, oppure nome e cognome. In caso di espressione del voto a due candidati, questi devono essere di genere diverso.

A Favara la poltrona di Sindaco sarà contesa da ben 7 candidati: Gabriella Bruccoleri, Anna Alba, Gerlando Nobile, Antonio Valenti, Angelo Messinese, Gaetano Airò e Antonio Palumbo.

A Porto Empedocle saranno candidati Orazio Guarraci, Ida Carmina, Calogero Martello, Paolo Ferrara, Andrea Sallì ed infine l’avvocato Gianni Hamel.

A Canicattì sfida a 9: Gaetano Rizzo, Ettore Di Ventura, Antonio Scrimali, Ivan Paci, Angelo Caico, Salvatore Polizzi, Gioacchino Asti, Giovanni Salvaggio e Sandro Marchese Ragona.

Infine a Montevago si contenderanno la poltrona di sindaco la deputata regionale dell’Udc, Margherita La Rocca Ruvolo, con la lista “Montevago popolare” (Ndc e Udc), e l’attuale sindaco Calogero Impastato, con la lista “Uniti per crescere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.