fbpx
Speciale Elezioni

Elezioni amministrative: urne aperte, si vota fino a domani

elezioniSi sono aperte questa mattina alle 8 le urne per le elezioni amministrative in 53 Comuni della Sicilia; due i capoluoghi: Agrigento e Enna. Nella provincia della città dei Templi sono ben 148 i seggi allestiti per ricevere i 144.953 elettori che nei sette comuni sono chiamati ad esprimere il voto per il rinnovo delle amministrazioni comunali. 

Agrigento, Cammarata, Licata, Raffadali, RealmonteRibera e Siculiana i comuni che oggi e domani andranno al voto.

Secondo gli ultimi dati ufficiali, saranno ancora le donne elettrici ad essere più degli uomini; ben 74.098 elettrici, contro i 71.462 elettori maschi.

Il voto espresso per una singola lista non si estende al candidato sindaco a essa collegato, e viceversa. E’ necessario, quindi, che l’elettore per esprimere le proprie preferenze, tracci un segno sia per il candidato sindaco sia per una lista collegata o non collegata al candidato sindaco. Inoltre, per i candidati al consiglio comunale, è possibile esprimere sino ad un massimo di due preferenze a condizione che esse si riferiscano a candidati della stessa lista e di generi diversi.

La preferenza verso una delle liste che concorrono alla competizione deve anche essere espressa dall’elettore scrivendo il nome e cognome o anche solo quest’ultimo, sulle apposite righe a fianco del contrassegno, di uno o due candidati al consiglio comunale appartenenti alla stessa lista, una di genere maschile, l’altra di genere femminile, pena la nullità della seconda preferenza, senza necessità, in questa ipotesi di tracciare un segno sul simbolo della lista.
Qualora le preferenze espresse per i candidati della stessa lista, anche se di genere diverso ed appartenenti alla medesima lista, siano più di due , vengono ritenuti nulli i voti ai candidati, mentre si convalidano i voti per la sola lista.

Sfida importante quella di Agrigento, dove ci saranno ben 16 liste e sette candidati a sindaco: Silvio Alessi, Giuseppe Arnone, Andrea Cirino, Emanuele Dalli Cardillo, Giuseppe Di Rosa, Calogero Firetto e Marco Marcolin.

Si ricorda che si potrà votare fino alle ore 22 di stasera, mentre domani i seggi saranno aperti dalle ore 7 alle ore 15.

Eventuale turno di ballottaggio il 14 e 15 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.