fbpx
Politica

Elezioni regionali in Sicilia: Giorgia Meloni ufficializza il sostegno alla candidatura alla presidenza di Nello Musumeci

Foto Ciulla_BN_LogoSi scaldano i “motori” della politica regionale in vista delle elezioni che il prossimo 5 novembre daranno alla Regione Siciliana un nuovo governo.

Si è infatti concretizzato nella giornata di ieri, un accordo politico tra Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e Diventerà Bellissima, il movimento di Nello Musumeci.

Ad annunciarlo è stata la stessa leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che ha così ufficializzato il sostegno alla candidatura di Nello Musumeci a presidente della Regione Siciliana.

Vogliamo restituire dignità all’Isola – afferma Giorgia Meloni – dopo i disastri di Crocetta e non vogliamo rischiare che la Sicilia viva il colpo di grazia se dovesse vincere il M5S. Faremo la nostra parte e speriamo attorno a Nello Musumeci di poter costruire una coalizione ampia. Chiediamo agli alleati di pronunciarsi su questo“.

Un accordo politico che vedrà attivamente impegnata Fratelli d’Italia con il proprio simbolo e propri uomini. Per questo, nei prossimi giorni Giorgia Meloni sarà presente in un tour in Sicilia per parlare di idee e progetti e per dare una visione nuova della Sicilia. Un percorso che vedrà anche la provincia di Agrigento, parte attiva di questo nuovo cammino, con incontri e dibattiti che animeranno il confronto politico.

Riguardo ai contenuti – ha commentato il portavoce provinciale di Agrigento di Fratelli d’Italia-Allenza Nazionale, Giuseppe Ciulla (in foto a sinistra) – non partecipiamo per fare testimonianza, ma per vincere insieme a Musumeci le elezioni con una compagine e con un programma che ci consentano di governare la Sicilia nell’interesse dei siciliani“.

Si parte dalla Sicilia – continua Ciulla – per proiettarci al governo della Nazione nell’interesse degli italiani con l’impegno di tutti i partiti che fanno parte della coalizione a non fare mai accordi con il PD (possiamo chiamarla la clausola anti-inciucio). Governare la nostra Sicilia – conclude il portavoce provinciale di FdI – con persone che stanno sempre dalla stessa parte e che mai svenderebbero la fiducia loro data dal popolo sovrano per qualche poltrona. La Sicilia e i siciliani prima di tutto“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.