fbpx
Cronaca

Elude il posto di blocco della polizia per avere fumato uno spinello. Guai per un 32enne dell’agrigentino

spinelloRocambolesco inseguimento quello fatto dalla polizia Stradale lungo la Ss115.

Gli agenti, avevano “allestito” un posto di blocco e, nella serie di normali controlli di routine, avrebbero fermato un 32enne. Ma l’empedoclino, anziché accostare, avrebbe pigiato sull’acceleratore per sfuggire ai controlli e seminare gli agenti. Gli uomini coordinati dal vice questore aggiunto Andrea Morreale, sarebbero riusciti comunque a fermare l’uomo nei pressi di Ribera. Il 32enne ha immediatamente ammesso che il suo diniego al loro “Alt” era dovuto al fatto di avere assunto sostanze stupefacenti. Il giovane si era infatti messo alla guida dopo avere fumato uno spinello.

Per l’empedoclino ritiro della patente e una denuncia alla Procura per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.