fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali

Emergenza Coronavirus, avviso del Comune di Agrigento alla popolazione

Il Sindaco del Comune di Agrigento, Lillo Firetto ha diramato un avviso alla popolazione dopo le misure urgenti prese dal governo nazionale in merito all’emergenza Coronavirus.

In particolare, il primo cittadino della città dei templi ha ricordato che “in attuazione dell’art. 3, comma 1, del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, e per le finalità di cui la medesimo articolo, gli individui che dal 1° febbraio 2020 sono transitati ed hanno sostato nei comuni richiamati dalla disposizione (in Lombardia: Bertronico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini; in Veneto: Vò), sono obbligati a comunicare tale circostanza al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio, ai fini dell’adozione, da parte dell’autorità sanitaria competente, di ogni misura necessaria, ivi compresa la permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva”.

Il Sindaco Firetto fa appello alla ragionevolezza di ciascuno tale che – oltre l’obbligo normativo – si adotti individualmente ogni possibile forma di norma igienica e di prudenza nei modi ampiamente diffusi dall’informazione resa dal Ministero della Salute.

Si ricorda che in presenza di sintomi riconducibili al Covid-19 (Coronavirus) bisogna contattare i numeri 112 o 1500 in modo da essere trattati direttamente da personale sanitario specializzato o contattare il proprio medico curante e attenersi alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute e dalla Regione Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.