fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Emergenza migranti a Porto Empedocle all’attenzione del Consiglio Comunale

“Un Consiglio che, nella sua straordinarietà, ha svolto esattamente la funzione per la quale è stato convocato.
Erano presenti, oltre ai consiglieri e a tutta l’Amministrazione empedoclina, i Sindaci di Siculiana, Realmonte, Menfi e Licata e gli Onorevoli regionali Mangiacavallo, La Rocca Ruvolo, De Caro; mentre l’Onorevole Catanzaro, impossibilitato a presenziare, ha fatto pervenire una nota scritta”.

Lo afferma la presidente del Consiglio Comunale di Porto Empedocle, Marilù Caci che aggiunge: “In questo momento ritengo importante fare i nomi degli intervenuti, poiché trovo corretto attribuire i meriti a chi ha veramente a cuore le problematiche del nostro territorio ma, al contempo, è anche doveroso esternare biasimo nei confronti di chi, ingiustificatamente, ha deciso di non prendere parte a questo importante incontro. Nessun Deputato nazionale è, infatti, intervenuto. Partecipare non era una facoltà, ma un obbligo morale nei confronti di chi li ha votati e fatti eleggere e dell’intera cittadinanza che rappresentano”.

“Dopo aver discusso dei vari aspetti che sono insiti nella problematica relativa ai migranti, analizzato i molteplici riflessi negativi sul territorio, l’intento è stato quello di individuare le misure di ristoro più idonee a tutelare i cittadini e tutti gli operatori economici che vivono, in prima persona, i pesanti riflessi di questa immane tragedia umanitaria. Si è, dunque, proceduto a stilare un documento, individuando dei punti focali che dovranno essere portati all’attenzione del Governo regionale e nazionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.