fbpx
Regioni ed Enti Locali

Emergenza Rifiuti: si va verso la riapertura della discarica di Siculiana

discaricaSindaci in rivolta e una situazione sempre più a rischio in Sicilia per l’emergenza rifiuti che vede coinvolti numerosi comuni.

Solo ieri il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, e l’assessore all’ambiente, Mimmo Fontana, avevano scritto una lunga missiva al Prefetto e alla Procura della Repubblica, per l’insostenibilità della situazione con grave pericolo per la salute pubblica determinata dall’emergenza rifiuti in città.

Intanto, nella stessa giornata di ieri la Catanzaro costruzioni ha comunicato alla Regione Siciliana di avere terminato le verifiche sul sito della discarica di Siculiana per l’utilizzo dell’impianto mobile. Una situazione che ora, e si spera nel più breve tempo, dovrà vedere le autorizzazioni regionali per l’apertura.

L’eventuale apertura della discarica di Siculiana, in attesa della realizzazione dell’impianto stabile (che avverrà nell’arco di 4-5 mesi ndr), rappresenterà comunque una soluzione “tampone” che consentirà di smaltire dalle 110 alle 140 tonnellate al giorno di rifiuti, e placare così, almeno temporaneamente, l’emergenza in Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.