fbpx
Cultura Intrattenimento, cinema e Tv

“Empedocle” e “Pindaro” nella Valle dei Templi

enzo gambinoDue spettacoli nella valle e per la valle dei templi di Agrigento. Sono “Empedocle, l’arte dell’ermeneutica” e “Pindaro ad Akragas” di e con l’attore agrigentino, Enzo Gambino (in foto).

Il primo è in programma domani, 28 luglio, il secondo il 3 agosto, entrambi con inizio alle 21 ai piedi del tempio di Giunone e ad ingresso libero. “Empedocle, l’arte dell’ermeneutica” con Enzo Gambino, Barbara Lazzarin e Sandro Sciarratta è un’opera teatrale per orchestra, attori e coro e sarà rappresento l’ultimo pensiero di Empedocle.

La perfomance è supportata da strutture musicali originali create appositamente per l’opera ed eseguite, rigorosamente dal vivo, dall’Ensemble strumentale secolo XXI diretta dal Maestro Virginio Zoccatelli, con la funzione caratteristica di evocarne il senso drammaturgico grazie anche alla partecipazione dei lamentatori di Realmonte. “Pindaro ad Akragas”, in programma il 3 agosto prossimo, è, invece, un’opera per attore ed orchestra, un melologo di e con Enzo Gambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.