fbpx
Regioni ed Enti Locali

Energia, da oggi i “Green Salina Energy Days”

Continua il percorso di sensibilizzazione da parte dell’assessorato all’Energia in merito alla transizione ecologica in Sicilia. Dopo le giornate dell’Energia a Catania, un nuovo appuntamento: la quarta edizione della manifestazione “Green Salina Energy Days” che si terrà a Salina da giovedì 9 a sabato 11 settembre, dedicata agli aspetti chiave della transizione energetica nelle isole minori. Il dipartimento Energia dell’assessorato regionale per l’Energia e i servizi di Pubblica utilità insieme ad altri enti e istituzioni – tra cui i Comuni di Leni, Malfa e Santa Marina Salina, l’associazione degli albergatori “Salina Isola verde”, Ingv ed Enea hanno sostenuto la candidatura di Salina come “Isola Pilota” dell’Unione Europea per la transizione verso l’energia pulita e la sostenibilità ambientale.

«Questo evento sottolinea la particolare attenzione e sensibilità al tema della transizione energetica da parte del governo Musumeci rivolta alle isole e all’intera regione – spiega l’assessore Daniela Baglieri – L’isola di Salina ha tutte le carte in regola per diventare la protagonista in Italia di fonti di energia pulita. Perché in Sicilia questo passaggio non resti solo una dichiarazione d’intenti, vigileremo perché siano attuate le condizioni di efficacia, efficienza e trasparenza dei progetti, presupposto essenziale per gettare le basi ad uno sviluppo energetico sostenibile, che oltre a tutelare l’ambiente ha evidenti ricadute positive sui siti culturali e sulla mobilità».

In atto nella piccola isola siciliana è in corso di redazione il Paesc – Piano d’azione per l’Energia sostenibile ed il Clima, che sarà improntato alle azioni di mitigazione previste nell’Agenda di Transizione energetica di Salina al 2030. Durante le tre giornate tanti i temi sul tavolo: verranno discusse non solo le proposte intorno ai programmi e agli incentivi per la transizione energetica delle isole minori, ma saranno considerate le comunità energetiche, le questioni paesaggistiche e di carattere sociale, connesse agli interventi per l’efficienza energetica e per l’utilizzazione delle fonti rinnovabili di energia. Nelle tre giornate numerosi saranno gli interventi dei rappresentanti istituzionali e del settore, fra questi quelli degli assessori regionali all’Ambiente, Toto Cordaro, alle Infrastrutture, Marco Falcone, ai Beni culturali Alberto Samonà e all’Energia, Daniela Baglieri che concluderà con un suo intervento la giornata di oggi (giovedì 9 settembre).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.