fbpx
Cultura Intrattenimento, cinema e Tv Regioni ed Enti Locali

“Ero Malerba” incanta il festival “Visioni dal mondo”: due premi per il docufilm dal sapor agrigentino

sardo malerbaFa incetta di premi il docufilm “Ero Malerba“.

Tratto dal libro “Malerba” scritto a “quattromani” dal giornalista agrigentino Carmelo Sardo e dall’empedoclino Giuseppe Grassonelli, il docufilm ha incantato la giuria del festival internazionale “Visioni dal mondo” di Milano che ha assegnato al superbo lavoro di un altro agrigentino, Toni Trupia, che ne ha curato soggetto, sceneggiatura e regia, il premio della giuria tecnica e della giuria giovani. Una gioia, una soddisfazione che Carmelo Sardo affida in un messaggio al social network Facebook, per diffonderlo il più possibile.

Una emozione immensa – commenta l’autore del libro – Dedico questi due premi a Giuseppe Grassonelli“.

Ed è proprio l’empedoclino Grassonelli, conosciuto ai tempi della sua “prima vita” da malavitoso, con il soprannome di Malerba, a fare da trait d’union, al racconto della sua vita del suo percorso di “redenzione” durante la detenzione che finirà al termine della sua esistenza terrena. Un docufilm in cui la verità trapela non soltanto dai racconti di Grassonelli ma anche da altri protagonisti come magistrati, filosofi, giornalisti e gli stessi familiari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.