fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Eroina a giovane donna: confermata condanna ad un riberese

eroinaE’ stata confermata la condanna di primo grado nei confronti di Valerio Zinerco, il riberese di 30 anni accusato di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti e di aver dato ad una giovane ragazza di 20 anni una dose di eroina che, secondo l’accusa, ne avrebbe provocato la morte.

La sentenza è arrivata dalla Corte di Appello di Palermo dopo il processo svolto con il rito abbreviato che ha permesso una pena ridotta. L’imputato, come si ricorderà, fu coinvolto nell’inchiesta denominata “Veleno”. I legali hanno già fatto sapere di voler ricorrere in Cassazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.