fbpx
Regioni ed Enti Locali

Erosione costiera contrada Caos: al lavoro per lo studio e la soluzione del fenomeno

Sarebbe sotto studio il fenomeno, ormai evidente a tutti, della continua avanzata del mare nel tratto di strada che conduce a contrada Caos.

A tal proposito si sarebbero riuniti i diversi enti interessati tra cui Anas, le amministrazioni dei comuni coinvolti, la Presidenza della Regione, il commissario per il dissesto idrogeologico ed altri enti. Nessuna soluzione trovata ad oggi, solo la decisione di aggiornarsi tra un mese dopo che gli interessati, ognuno con le proprie competenze, indaghino più a fondo circa le cause dell’erosione inarrestabile del mare.

Dal canto suo, la Regione, sarebbe pronta ad investire risorse materiali al fine di rallentare o impedire un inesorabile processo le cui cause sarebbero particolarmente complesse. Fissata per il 10 aprile prossimo il nuovo incontro durante cui, si spera, si dovrebbero mettere sul tavolo le opportune soluzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.