fbpx
Cronaca Spalla

“Estorse 600 euro ad anziano”: agrigentino finisce ai domiciliari

Avrebbe estorto 600 euro ad un anziano in cambio della restituzione di due automezzi venduti. Per questo un 36enne fu condannato a tre anni e otto mesi di reclusione.

Ora, il gup del Tribunale di Agrigento ha disposto gli arresti domiciliari dopo la richiesta della difesa dell’uomo in considerazione del tempo trascorso della definizione del processo. Per il giudice sarebbero attenuate le esigenze cautelari e pertanto sono stati disposti i domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.