fbpx
Cronaca Spalla

Evade gli arresti domiciliari: condotta in carcere 25enne dell’agrigentino

Sarebbe stata condotta in carcere in attesa dell’udienza di convalida del fermo.

Si tratta di un 25enne di Canicattì, posta ai domiciliari a Delia. La giovane, nota alle forze dell’ordine, nell’ambito di un controllo portato avanti dai carabinieri della stazione del paese nisseno, non l’avrebbero trovata in casa. Scattato l’allarme, i militari della stazione di Canicattì, avrebbero perlustrato i luoghi frequentati di solito dalla 25enne. La ragazza sarebbe stata trovata mentre era intenta a raggiungere l’abitazione di un amico. Colta, dunque, in flagranza di reato, la canicattinese sarebbe stata arrestata e condotta in gattabuia ad Agrigento.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.