fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Evase dai domiciliari: agrigentina condannata a otto mesi di reclusione

tribunaleCondanna dal Tribunale di Agrigento a otto mesi di reclusione una donna di 50 anni accusata di evasione. 

La donna, originaria di Grotte, secondo l’accusa si sarebbe allontanata dalla sua abitazione nonostante gli arresti domiciliari cui era sottoposta per una pregressa vicenda giudiziaria.

A infliggere la condanna il giudice monocratico Sabrina Bazzano. I pm avevano chiesto la condanna a un anno e due mesi di reclusione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.