fbpx
Cronaca

Evasione di domicilio per pulizia auto: arrestato 32enne di Porto Empedocle

poliziaUn recidivo, si può definire così il 32enne che è stato arrestato dalla polizia del commissariato “Frontiera”.

Il giovane empedoclino, che si trovava agli arresti domiciliari, è stato sorpreso fuori dalle mura domestiche per la seconda volta.

Il motivo? L’igiene della sua auto. Il 32enne infatti ha “trasgredito” la misura cautelare impostagli, per lavare da cima a fondo la sua macchina. Gli agenti, sentito il parere del giudice, lo hanno riportato nel suo domicilio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.