fbpx
Apertura Cronaca

Ex direttore delle Poste di Castrofilippo accusato di truffa e peculato: in aula i racconti delle vittime

Nuova udienza al Tribunale di Agrigento nell’ambito del processo nei confronti dell’ex direttore delle Poste di Castrofilippo accusato di peculato e truffa.

Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe sottratto circa 223 mila euro dai depositi dei clienti. Ieri, nel corso della nuova udienza, sono state ascoltate due presunte vittime che hanno, nei fatti, confermato le accuse.

In particolare, secondo una delle versioni raccontate da una presunta vittima, il “direttore avrebbe detto di lasciargli il libretto e ci avrebbe pensato lui ad aggiornare gli interessi. In realtà ha prosciugato tutto e sono spariti sia i soldi che c’erano che gli interessi”. “In una circostanza – ha raccontato il teste – gli ho chiesto di darmi il libretto e mi ha detto che era meglio che lo teneva lui per calcolare gli interessi”.

Prossima udienza il 15 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.