fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali

Favara: all’Istituto “Ambrosini” presentazione del libro “Le ricette di ieri e di oggi”

alberghiero ambrosini favaraUna giornata piena di iniziative quella che si svolgerà venerdì 3 febbraio all’Istituto “Ambrosini” di Favara.

Dalle ore 9.30 in poi, la cucina dimostrativa, di cui è dotato l’istituto alberghiero, vedrà gli alunni più meritevoli, aspiranti chef, cimentarsi nella preparazione di piatti ricercati sotto gli occhi attenti del raffinato e “blasonato” Chef Salvatore Gambuzza. Le brigate dei giovani cuochi saranno coordinate dai professori Filippo Fallea e Angelo Trupia.

Il pomeriggio verrà dedicato ad un evento culturale. Sarà infatti l’aula magna “G. Liotta” dell’istituto “Ambrosini” dalle ore 16, di venerdì 3 febbraio, ad ospitare la presentazione del libro “Le Ricette di ieri e di oggi”. Una cornice quanto mai azzeccata quella dello storico istituto alberghiero, diretto dalla Professoressa Milena Siracusa, che da sempre si è distinto per l’eccellenza nel settore dell’enogastronomia. Ed è proprio dell’identità gastronomica siciliana di oggi che parla il libro scritto da Carmelo Pagano e Daniela Sammito. Una sorta di “diario di bordo” gastronomico in cui i due autori hanno ricostruito un itinerario di eccellenze enogastronomiche siciliane rappresentate appieno da 59 luoghi del gusto. Il libro racchiude ricette provenienti dai ristoranti, dalle osterie e dalle pasticcerie visitate dagli stessi autori.

La presentazione del libro “Le Ricette di ieri e di oggi”, moderata dalla giornalista Gianna Bozzali, sarà anche l’occasione per parlare e dibattere con gli esperti del settore che interverranno, di Sicilia e di ciò che questa meravigliosa e variegata regione può offrire sul piano turistico, imprenditoriale, ricettivo enogastronomico.

Roberto Campagna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.