fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Favara, droga e furto aggravato di corrente elettrica: un arresto e due denunce

Alcuni grammi di cocaina e un bilancino di precisione. Con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, un 36enne di Favara è stato arrestato dai militari dell’Arma dei Carabinieri della tenenza di Favara.

Dopo l’arresto, su disposizione del sostituto procuratore di turno, l’uomo è stato posto ai domiciliari. Il controllo dei militari dell’Arma ha però permesso di accertare che nell’abitazione dove è stata ritrovata la sostanza stupefacente, vi era – secondo l’accusa – un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica

Un allaccio che ha, altresì, riguardato l’appartamento del fratello del trentaseienne. Una scoperta che ha fatto scattare la denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento per l’ipotesi di reato di furto aggravato di corrente elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.