fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Favara, emergenza rifiuti: avviata la raccolta dei cumuli, operativi due camion e una pala meccanica

È ripresa con la rimozione delle discariche la raccolta dei rifiuti solidi urbani nella città di Favara. Il raggruppamento di imprese che svolge il servizio, adempiendo a quanto disposto dalla sindaca Anna Alba con la sua ordinanza contingibile e urgente ai sensi dell’articolo 191 del D. Lgs 152/2006, ha iniziato la rimozione dei cumuli di rifiuti che hanno formato delle mega discariche su tutto il territorio cittadino.

Inizio raccolta rifiuti possibile perché i netturbini di Favara, in sciopero da 13 giorni, non hanno bloccato i camion utilizzati per il la raccolta lasciando che i loro colleghi iniziassero il lavoro. I netturbini continuano la loro agitazione e hanno deciso di non rientrare in servizio e continuare lo sciopero.

A seguito delle rassicurazioni sul pagamento di una parte delle spettanze alle ditte, €. 300.000,00 avute durante la riunione di questa mattina dall’Amministrazione comunale e dall’assessore Maria Laura Maggiore in particolare che sta gestendo con sicurezza e capacità la vertenza, la Società Iseda a nome del raggruppamento delle imprese si è impegnata a corrispondere ai netturbini la mensilità di aprile e la quattordicesima.

I netturbini questa mattina, invece, avevano chiesto con insistenza almeno due mensilità più la quattordicesima. In ragione di ciò lo stato di agitazione continua.

fonte SiciliaOnPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.