fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Favara, fugge all’Alt dei Carabinieri e poi li insulta: in manette 25enne

Con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale un giovane 25enne di Favara è finito agli arresti domiciliari dopo essere fuggito all’alt dei Carabinieri e, una volta raggiunto e fermato, essersi scagliato contro di loro.

Dopo la convalida dell’arresto da parte del pm è stato disposto il giudizio immediato; l’udienza si svolgerà in videoconferenza così come disposto dalle recenti disposizioni.

Secondo l’accusa, il giovane sarebbe stato sorpreso in giro su un ciclomotore senza targa; all’alt dei militari dei Carabinieri, il 25enne sarebbe fuggito. Solo poco dopo i militari dell’Arma sarebbero riusciti a fermarlo ed il 25enne avrebbe iniziato ad insultarli e a minacciarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.