fbpx
Cronaca Spalla

Favara, in possesso di pistole: Bellavia resta in carcere

Rigettata dal Tribunale del Riesame l’istanza di attenuazione della misura cautelare presentata dai difensori del 27enne di Favara Calogero Bellavia.L’uomo, come si ricorderà, finì nei guai con lo zio Antonino poichè trovati in possesso di due pistole, detenute illegalmente con matricola abrasa. Si trattava di una “Smith & Wesson”, calibro 38, matricola abrasa e con alcuni colpi in canna, e una pistola “Taurus”, calibro 357; una di quest’ultime risultò poi essere rubata a Carmelo Nicotra, un giovane favarese obiettivo di un agguato al quale riuscì a sfuggire.

Dopo la condanna di primo grado si sta svolgendo il processo d’Appello. Il Tribunale del Riesame ha invece rigettato la richiesta difensiva nella quale si chiedevano gli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.