fbpx
Cronaca Spalla

Favara, incendiato il portone di casa di un ex dipendente delle Poste: “sparì con 450 mila euro”

In fiamme il portone di ingresso dell’abitazione di un ex impiegato delle Poste di Favara che nel febbraio dello scorso anno prelevò circa 450 mila euro facendo perdere le proprie tracce.

Un incendio sul quale ora indagano i militari dell’Arma dei Carabinieri. Sembra probabile che il rogo sia di natura dolosa e presumibilmente legato al furto messo a segno dall’impiegato.

Le fiamme, lanciato l’allarme, sono state spente dagli uomini dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.