fbpx
Cronaca

Favara, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di strumenti: 3 migranti segnalati dai Carabinieri

carabinieri gI Carabinieri della Tenenza di Favara hanno segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento 2 migranti provenienti dal Ghana per resistenza a pubblico ufficiale, e 1 migrante, anche lui originario del Ghana per il reato di porto abusivo di strumenti atti ad offendere.

Gli stessi sono ospitati presso l’associazione Omnia Accademy di Favara.
I militari dell’Arma sono intervenuti presso il deposito della predetta associazione sito in quella via principato di monaco in quanto 2 migranti stavano protestando in quanto, a loro dire, era da tanto tempo che non gli venivano assegnati nuovi indumenti.
I militari intervenuti sul luogo hanno invitato gli stessi a fornire le proprie generalità ed invitarli in caserma al fine di comprendere meglio i motivi della protesta e di cercare una soluzione a riguardo, ma questi si sono rifiutati ed hanno iniziato ad assumere atteggiamento ostile nei confronti dei militari spingendoli e opponendo resistenza, tanto che è stato necessario portarli in caserma per gli adempimenti di legge.
Dopo circa cinque minuti, è pervenuta presso quel reparto, altra richiesta di intervento presso il deposito in questione, dove un altro cittadino extracomunitario è stato trovato mentre brandiva un bastone di legno nei confronti degli operatori.
Lo stesso, esponeva che la sua protesta era riferita alla troppa attesa per ricevere i documenti necessari per il permesso di soggiorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.