fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Favara, scoperta serra di canapa: scattano due arresti

I Carabinieri della Tenenza di Favara nella serata di ieri -6 novembre- nel corso di attività info-investigativa, finalizzata al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, hanno arresto una coppia di conviventi residenti a Favara, trovati in possesso di una serra domestica costituita da 30 piante di canapa indiana, in piena vegetazione dell’altezza compresa tra 1 mt e 2.50mt. Le piante erano in parte collocate nel giardino dell’abitazione ed in parte stoccate in un magazzino di proprietà della coppia. I Carabinieri di Favara da un po’ di tempo tenevano d’occhio il 46enne, con precedenti di polizia, disoccupato e la convivente di 36 anni, casalinga, fino a quando nella serata di ieri hanno eseguito la perquisizione domiciliare, nel corso della quale, oltre alle piante di canapa, sono stati sequestrati anche 5 grammi di marijuana già essiccata. L’uomo era già sottoposto alla misura alternativa alla detenzione dell’affidamento ai servizi sociali per fatti analoghi. Su disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento, i due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso la loro abitazione, in attesa dell’Udienza di Convalida dell’Arresto operato per le ipotesi di reato di produzione, coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La droga sarà successivamente sottoposta ad accertamenti tecnici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.