fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Favara, sorelline morte durante crollo: sentenze di condanna e assoluzioni per ex Sindaci

tribunale agrigento1Due condanne emesse oggi dai giudici della prima sezione penale del Tribunale di Agrigento nell’ambito del processo scaturito dopo la morte delle due sorelline Chiara e Marianna Bellavia rispettivamente di 3 e 14 anni, a causa del crollo dell’abitazione di via del Carmine a Favara avvenuto il 23 gennaio del 2010.

Tre anni di reclusione sono stati inflitti all’ex dirigente dell’Utc Sebastiano Dispenza e al proprietario dell’immobile Antonio Noto. Otto invece le assoluzioni, nonostante il pm Santo Fornasier durante la sua ultima requisitoria aveva chiesto sei condanne e quattro assoluzioni.

Per i due condannati anche l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni e il pagamento del risarcimento danni ai genitori delle due piccole da stabilire in sede civile.

Assolti invece gli ex sindaci di Favara Lorenzo Airò e Carmelo Vetro; con loro Francesco Criscenzo, Giacomo Sorce, Alberto Avenia, Pasquale Amato e Antonio Grova nonché Rosalia Presti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.