fbpx
Cronaca Spalla

Favara, truffe online: arresto confermato per 28enne

Confermato l’arresto di un giovane 28enne di Favara finito in manette con l’accusa di essere l’autore di una serie di truffe online che avrebbe fruttato circa 9 mila euro.

E’ stato infatti rigettato dal Tribunale del Riesame di Palermo il ricorso presentato dagli avvocati difensori del giovane favarese finito in manette lo scorso 15 maggio dopo una intensa attività di indagine condotta dai militari dell’Arma dei Carabinieri della locale Tenenza.

Le presunte truffe avrebbero avuto ad oggetto la vendita di telefoni cellulari, pezzi di ricambio di camion e una imbarcazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.