fbpx
Regioni ed Enti Locali

Festeggiato il 25 aprile: Costituzione a migranti e studenti

La Prefettura di Agrigento, grazie all’ospitalità dell’Amministrazione Comunale di Racalmuto, quest’anno ha organizzato la cerimonia del 72° anniversario della Liberazione d’Italia presso la Piazza Umberto I di quel centro, alla presenza delle più alte cariche istituzionali civili, religiose e militari della Provincia.

Alla cerimonia, oltre alle rappresentanze delle FF.AA. e delle FF.PP., hanno partecipato anche studenti degli Istituti Scolastici di Racalmuto. In particolare, il Coro e l’Orchestra dell’Istituto Comprensivo “Leonardo Sciascia” – Plesso “Pietro D’Asaro” hanno intonato l’Inno di Mameli e l’Inno alla Gioia di Beethoven. Inoltre, alcuni alunni del predetto Istituto Comprensivo “Leonardo Sciascia” e dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Enrico Fermi” hanno declamato brani e poesie sulla Resistenza.

Al termine della cerimonia, il Prefetto di Agrigento ha consegnato una copia della Costituzione Italiana ad alcuni studenti di Racalmuto che – nati nel 1999 – hanno raggiunto la maggiore età, nonché ad alcuni cittadini extracomunitari maggiorenni ospitati in strutture di accoglienza di Racalmuto.

festa-della-liberazione festa-della-liberazione1 festa-della-liberazione2 festa-della-liberazione3 festa-della-liberazione4 festa-della-liberazione5 festa-della-liberazione6

  1. Il prefetto ha organizzato le celebrazioni del 25 aprile? E l’ANPI che ci sta a fare? Non è nenache citata nel servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.