fbpx
Regioni ed Enti Locali

Firetto: “per rimette in piedi l’Italia servono anche i Comuni”

“I Comuni non si toccano. Condividiamo il no all’aumento dell’Iva, ma continuare ad azzoppare le risorse degli enti locali significa autorizzare un bluff, perché alla fine sarebbero sempre i cittadini a pagare, anche in termini di disservizi e di assenza di personale”.

Così il Sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, che prosegue: “I Comuni devono essere aiutati negli investimenti per rendere più vivibili e sicure le città e per migliorare i servizi. Invece finiscono per essere luoghi di saccheggio per reperire nuove risorse. Siamo pronti a scendere in piazza con il presidente Anci, Antonio Decaro, per difendere le nostre città e i nostri cittadini dall’ennesimo scippo che servirebbe a far quadrare i conti e mantenere fede alle promesse elettorali. Per rimettere in piedi l’Italia servono anche i Comuni, azzoppati sì, ma almeno in grado ancora di andare avanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.