fbpx
Sport

Foggia-Akragas: ultime novità e probabili formazioni – SEGUI LA DIRETTA

akragas paganese 2Posticipo serale, allo “Zaccheria”, per l’attesa sfida del Girone C del campionato di Lega Pro fra Foggia e Akragas.

Dopo la vittoria della Coppa Italia i pugliesi vogliono continuare a far bene in campionato per il “vero” obiettivo: la Serie B. Reduce da quattro vittorie consecutive in campionato, il Foggia stasera affronterà una delle squadre che, dopo l’avvio difficile di stagione, ha mostrato di saper tenere testa alle grandi squadre. A quattro giornate dal termine della stagione regolare, l’Akragas targata Pino Rigoli è infatti una delle formazioni considerate fra le più “toste”. Lo dimostra il pareggio di domenica scorsa in quel di Via del Mare contro il Lecce. 

Mister De Zerbi sa bene che non sarà certo una passeggiata, ma l’onda dell’entusiasmo può portare ad ottenere nuovi e importanti traguardi che, da stasera, passano dalla sfida contro l’Akragas. Grande assente della gara il bomber del Foggia, Pietro Iammello autore finora di 20 reti.

I biancoazzurri sono alla ricerca della salvezza. Due obiettivi quanto lontani, ma vicini visto che entrambe le formazioni sono alla ricerca dei 3 punti. La squadra della città dei templi non vuole sfigurare e ripetere almeno la prestazione di domenica scorsa contro l’altra temuta formazione pugliese (Lecce ndr).

Con molta probabilità, mister Pino Rigoli, metterà in campo la stessa formazione che ha affrontato il Lecce, con Di Piazza pronto a “pungere” la rete avversaria.

Probabili formazioni:

FOGGIA (3-4-3): Micale; Gigliotti, Angelo de Almeida, Coletti; Vacca, Arcidiacono, Gerbo, Di Chiara; Chiricò, Floriano, Sarno. All. De Zerbi

AKRAGAS (4-3-3): Vono; Grea, Vicente, Capuano, Muscat; Marino, Salandria, Dyulgerov, Di Piazza, Di Grazia, Madonia. All. Pino Rigoli

L’incontro di stasera, con calcio d’inizio alle ore 20.30, sarà diretto dal sig. Vincenzo Valiante con diretta streaming sul canale SporTube.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.