fbpx
Sport

Fortitudo Agrigento pronta per Agropoli. Ciani: “non cambia la nostra prospettiva” – VIDEO

ciani chiarastella1Sei vittorie di fila e tanta voglia di non fermarsi. Una gara difficile quella di domenica che vedrà i “giganti” della Fortitudo Agrigento, ritrovare il suo capitano contro il Basket Agropoli.

Torna infatti a calcare i parquet di gioco l’argentino Albano Chiarastella, presente stamani in conferenza stampa con il coach Franco Ciani.

Agropoli, nonostante il periodo “No” (reduce da cinque sconfitte consecutive ndr), è un’ottima squadra e lo sa bene coach Ciani: “Arriviamo da un periodo importante, sia in termini di risultati ma anche di tanti aspetti positivi. L’importante è stare attenti e dimostrare a noi stessi di essere maturi; dobbiamo essere bravi ad affrontare ogni singola partita. Ogni scivolone, in questo girone, sposta completamente gli equilibri“.

Non dobbiamo guardare la classifica, – continua coach Ciani – non l’abbiamo mai guardata e dobbiamo continuare a fare così. Agropoli? E’ una squadra che ha grande qualità, il fatto che non è riuscita ad esprime il valore deve farci pensare tanto. Mi aspetto un inizio aggressivo, arrembante. La stagione? Non è cambiata la nostra prospettiva. E’ cambiato quello che è giusto comunicare e quello che è giusto avere, come concetto generale di programmazione, per quanto riguarda me, la società ed i nostri obiettivi“.

Poi il tecnico parla del rientro di Chiarastella: “Lui, per noi è molto importante, siamo contenti che sia tornato in gruppo“.

Il capitano non nasconde la felicità: “Non sono stati giorni facili, sono molto contento, non vedevo l’ora di sudare insieme ai miei compagni. Non sono al cento per cento, mi manca il ritmo partita, mi mancano gli allenamenti. Pensavo di arrivare peggio fisicamente, ma sto bene“.

Sulla stagione della Fortitudo, Chiarastella rivela: “Ci siamo confrontati con Piazza ed Evangelisti, classifica alla mano perdendo due partite si scivola via, la strada è ancora lunga. Dobbiamo pensare a partita per partita, dobbiamo essere sempre umili, oppure ci ritroveremo giù“.

Tanta soddisfazione anche per la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia, dove i “giganti” di Agrigento affronteranno la Virtus Bologna (prima in classifica nel girone Est ndr): “Pensiamo ad Agropoli da lunedì si penserà a Biella. Poi ci sarà un momento, in cui ci ricorderemo che di lì a cinque giorni avremo la Coppa“,conclude coach Ciani.

(Guarda il video)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.