fbpx
Sport

Fortitudo Moncada vs Blu Basket Treviglio: i “giganti” di Agrigento tentano il riscatto

fortitudo-williamsTorna al PalaMoncada di Porto Empedocle la Fortitudo Moncada Agrigento che oggi affronta per la terza giornata di campionato di Serie A2 la Blu Basket Treviglio.

I “giovani” di casa Agrigento dopo la sconfitta contro Siena (102-81 ndr) hanno grande voglia di riscatto, nonostante lo “stop” fuori casa non ha destato particolari preoccupazioni soprattutto per il gioco mostrato dal roster agrigentino.

Treviglio è alla ricerca della prima vittoria in campionato dopo le sconfitte contro Trapani (73-63 ndr) e Tortona (71-81 ndr).

In settimana i biancazzurri hanno lavorato concentrandosi soprattutto sull’aspetto difensivo e su una maggiore penetrazione d’attacco. Treviglio è una squadra insidiosa e lo sa bene coach Franco Ciani che in settimana ha affermato: “E’ una squadra che viaggia su un’asse portante che è quella del playmaker Marino e dal centro Emanuele Rossi e dal coach Vertemati. E’ una squadra che ha dei giovani molto interessanti. L’esperienza di Marino e Rossi è importante, hanno squadra formata da eccellenti tiratori, questo è un aspetto che tatticamente avrà un suo peso. Dobbiamo avere un certo tipo di presenza difensiva, la pericolosità perimetrale può essere una delle caratteristiche con le quali Treviglio potrebbe provare a cambiare la partita“.

Sulla stessa scia Paolo Rotondo: “Sarà una battaglia, Treviglio è una squadra attrezzata per fare bene. Non dobbiamo permettere all’avversario di batterci in casa nostra. Contraccolpo psicologico dopo la sconfitta di Siena? No. Le parole del capitano, Marco Evangelisti sono state giuste. Dobbiamo aiutarci e continuare a lavorare. Abbiamo bene metabolizzato il ko ovviamente dobbiamo migliorare su determinate aspetti“.

In casa Treviglio coach Adriano Vertemati analizza così il match: “Resettata la sconfitta contro Tortona di domenica, abbiamo iniziato molto intensamente la settimana continuando il nostro processo di miglioramento e crescita: sappiamo su cosa dobbiamo lavorare ed ancor di più ci siamo concentrati su noi stessi. Agrigento è una squadra che ha ringiovanito abbastanza il suo roster rispetto alla scorsa stagione e che, quindi, mette tantissima energia soprattutto quando gioca in casa. È una squadra capace di infiammarsi giocando bene in campo aperto, ha giocatori che sul perimetro possono punire sia col tiro che creando per i compagni, ma i giocatori siciliani amano anche coinvolgere i loro lunghi dentro le azioni d’attacco. Quindi è un team contro cui dovremo essere bravi a non fare banali palle perse (per non innescarli in campo aperto), e contro cui dovremo essere concentrati su tutti gli aspetti del gioco“.

Palla a due alle ore 18 al PalaMoncada di Porto Empedocle. L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook che su quello Twitter (@FortitudoAG) di Fortitudo Agrigento. La gara sarà in diretta su Lnp Tv. In differita su Agtv lunedì alle 20 e 30.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.