fbpx
Apertura Cronaca

Furti e rapine nell’agrigentino: chieste cinque condanne

Chieste condanne fino a 5 anni e quattro mesi di reclusione. Il pubblico ministero di Agrigento ha chiesto la condanna per i cinque componenti della presunta banda che avrebbe razziato chiese e abitazioni nell’agrigentino.

I reati contestati sono di rapina e furto aggravato e le condanne chieste dall’accusa vanno dai cinque anni e quattro mesi fino ad un minimo di un anno e otto mesi. Il processo, che si sta svolgendo con il rito abbreviato, vedrà il prossimo 29 marzo le arringhe dei difensori, prima che il giudice dell’udienza preliminare, Stefano Zammuto emetter il verdetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.