fbpx
Cronaca

Furto con scippo e ricettazione: nei guai due uomini dell’agrigentino

Denunciati due romeni residenti a Canicattì. I due sarebbero stati accusati di scippo e ricettazione.

Il fatto risale allo scorso giugno quando una giovane donna fu privata del suo cellulare nei pressi della villa del paese dell’uva Italia. Avviate immediatamente le indagini da parte degli agenti del locale commissariato, sarebbe stato individuato l’autore dello scippo, riconosciuto anche dalla vittima. Inoltre è stato identificato anche colui il quale sarebbe entrato in possesso dello smartphone. I due romeni dovranno dunque rispondere dell’ipotesi di reato di furto con strappo e ricettazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.