fbpx
Cultura Spalla

Gaetano Aronica presto su Netflix. L’attore e regista agrigentino sempre più internazionale

Sono stati mesi di silenzio stampa per il noto attore agrigentino Gaetano Aronica (nella foto da facebook durante una pausa dalle riprese); nulla trapelava sul suo impegno in una importante produzione televisiva di Netflix.

Finalmente, l’attesa è finita ed il mistero è stato svelato: Tano Aronica è tra i protagonisti di Luna Nera, la terza serie italiana originale di Netflix, dal 31 gennaio 2020 sulla piattaforma di streaming. Dopo Baby e Suburra, produzioni ambientate nei giorni nostri, Netflix propone un fantasy ambientato nel diciassettesimo secolo. Nell’importante ruolo di padre Tosco ci sarà, appunto, l’attore, regista e presidente della Fondazione Teatro Luigi Pirandello, Gaetano Aronica. Basata sul romanzo Le città Perdute, Luna Nera di Tiziana Triana, la fiction è stata girata da Francesca Comencini, Susanna Nicchiarelli e Paola Randi. Il set scelto è quello di Cinecittà, mentre le riprese in esterna si sono tenute in alcune località laziali ed in Ungheria dove il nostro Tanino ha soggiornato per diverse settimane. Il progetto nasce come una trilogia che dovrebbe uscire a un anno circa di distanza l’una dall’altra. La prima stagione di Luna Nera sarà composta da 6 episodi da circa 50 minuti l’uno. La serie televisiva, però, non ha distratto il noto attore dagli impegni agrigentini.

Infatti, non ha mai trascurato i suoi doveri con la Fondazione Teatro ed ha continuato, pur da lontano, a curare gli obblighi istituzionali del teatro, soprattutto la campagna abbonamenti, che quest’anno si è chiusa con un positivo di più 100 nuovi abbonati, e le relazioni con le scuole del territorio. Un stagione, quella del Pirandello, che è partita con successo lo scorso 30 novembre. Gaetano Aronica, dunque, sempre più internazionale. Un orgoglio tutto agrigentino di cui andarne fieri.

 

Luigi Mula

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.