fbpx
Cronaca

Gestivano giro di prostituzione, rinviati a giudizio due uomini e una donna dell’agrigentino

Rinviati a giudizio i tre soggetti, per la precisione un 44enne e un 46enne di Agrigento e una 35enne di Palma di Montechiaro, accusati di avere gestito un giro di prostituzione.

Secondo la Procura, diversi appartamenti, spacciati per centri massaggio, erano in realtà case di appuntamenti in cui le donne impiegate, avrebbero offerto prestazioni sessuali facendosi pagare dagli 80 ai 250 euro.

Secondo le indagini condotte dagli inquirenti, ai tre sarebbe andato il 40% dei proventi guadagnati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.