fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Giorgia Meloni ad Agrigento per il Viadotto Petrusa: “Delrio, dove sono i soldi per le infrastrutture?” – FOTO E VIDEO

Vogliamo occuparci dei problemi concreti dei cittadini. La politica a volte parla di cose che sembrano pindariche, quando ogni giorno c’è gente che deve allungare il proprio tratto di percorrenza di 15 chilometri e non riesce ad arrivare all’Ospedale“.

Lo afferma la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni che oggi ha voluto manifestare la propria vicinanza e il proprio impegno per l’annosa questione dell’interruzione del Viadotto Petrusa, fra Agrigento e Favara, dopo il suo abbattimento a seguito dei lavori del raddoppio della statale 640 Agrigento-Caltanissetta.

Vengo oggi – afferma Giorgia Meloni – perchè ieri il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, a due settimane dal voto siciliano, che ci ha spiegato che hanno pronti 5 miliardi in infrastrutture in Sicilia. Avevano investito anche fondi con il Patto per la Sicilia, ma ad oggi non è arrivato un euro e non c’è aperto un cantiere. Una politica che usa a proprio uso e consumo le Istituzioni: questa è una vergogna“.

Io – sottolinea la leader di Fratelli d’Italia – presenterò una interrogazione parlamentare sul tema del Viadotto Petrusa; bisogna accendere i riflettori per una questione che riguarda migliaia di persone che vivono un disagio drammatico che in una Nazione normale si sarebbe risolta in un paio di mesi a dire tanto”. “I vertici dell’Anas devono essere chiamate in causa per tutte le difficoltà infrastrutturali in Sicilia. Se l’Anas peggiora la situazione in questo territorio, bisogna chiedere conto“.

LEGGI ANCHE: Viadotto Petrusa, Giorgia Meloni da Agrigento si rivolge al ministro Delrio: “chiedi all’Anas di ricostruire il Ponte” – VIDEO

Presente anche il candidato alla presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci: “Se saremo alla guida della Regione credo che dobbiamo intavolare un discorso serio con l’Anas. Un ragionamento fra Istitutzioni perchè nel girare in lungo e in largo mi sono reso conto di una realtà disarmante. Ci sono molte strade statali inaccessibili. Dall’Anas ci aspettiamo risposte convincenti”.

Al sit-in presenti anche una folta rappresentanza dei residenti dell’intera area principalmente colpita dalla chiusura del viadotto che hanno interloquito con i due leader politici per trovare soluzioni alla triste vicenda che oramai sembra essere divenuta un’altra triste realtà agrigentina.

(Guarda le videointerviste)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

giorgia-meloni meloni-giorgia meloni-musumeci-1 nello-musumeci sitin-viadotto-petrusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.