fbpx
Regioni ed Enti Locali

Giornata “estiva” per il sindaco Firetto: restituita alla città la spiaggia Aster – FOTO

Inaugurato stamani dal sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, il nuovo ingresso che dal piazzale Giglia di San Leone conduce alla spiaggia resa fruibile dopo la rimozione delle cabine dello stabilimento balneare Aster lungo l’arenile. Il litorale agrigentino dopo aver riacquistato il suo belvedere “ostruito” dalla presenza delle cabine, ora si riprende una parte del fronte mare e della spiaggia.

Lungaggini burocratiche e “disinteresse” che, negli anni, hanno lasciato al triste abbandono e all’incuria una delle zone più belle del lungomare sanleonino. Ci è voluto solo buon senso e un pizzico di testardaggine. Quella avuta dall’amministrazione comunale del sindaco Lillo Firetto, per mettere fine a uno scempio che ha reso la spiaggia negli anni icona di incuria e sporcizia. San Leone ha così riacquistato il suo belvedere e, grazie agli accessi pedonali creati, sarà possibile recarsi direttamente in quell’angolo di paradiso terrestre che nelle passate epoche ha rappresentato la vera “spiaggia” di Agrigento.

Stamani il sindaco Firetto e numerosi assessori e consiglieri comunali, hanno voluto inaugurare l’accesso in spiaggia con un “tuffo” nelle acque, oggi cristalline, di un mare tanto amato dagli agrigentini e non solo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20160731_110911 20160731_111648 20160731_111657 20160731_111659 20160731_111842 20160731_111927 20160731_111931 20160731_111955 20160731_112033 20160731_112108 20160731_112200 20160731_112309 20160731_112313 20160731_112443 20160731_112530 20160731_112957 20160731_113008 20160731_113009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.