fbpx
Politica

Iacolino-Falzone: “Favara Ovest è Agrigento, garantire servizi efficienti e non duplicare i costi per i cittadini”

“Favara Ovest è parte integrante di Agrigento ed i loro cittadini devono godere dei medesimi servizi offerti agli altri quartieri della città capoluogo”.

A dirlo sono Giorgia Iacolino, Presidente della commissione consiliare alla Salute di Agrigento e Salvatore Falzone, vice presidente del consiglio comunale di Agrigento, entrambi del Gruppo consiliare “Pensiero Libero”.

“La questione rifiuti-con la pretesa irragionevole ad una doppia imposizione da parte dei comuni di Agrigento e Favara ed un servizio inadeguato che ha portato alla creazione di discariche a cielo aperto con probabili gravi conseguenze per la salute pubblica-ripropone la marginalità in cui vivono i cittadini di Favara Ovest:carenza di servizi ed una “lontananza” dal governo della città. Potenziare i servizi di Illuminazione, rifiuti,acqua, trasporti ed ,ancora, tutti quelli che servono alle famiglie di Favara Ovest, sono gli intendimenti di una sana e concreta azione politica che,però,il comune di Agrigento deve attuare, evitando di relegare Favara Ovest ad una posizione di marginalità. Il sindaco Firetto si faccia carico-concludono Iacolino e Falzone-di restituire centralità alla questione Favara Ovest,garantendo i servizi essenziali nei confronti delle famiglie residenti, al pari di quelli che abitano le vie centrali di Agrigento, e rendendo efficiente e concreto il Servizio della raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani ed,infine,azzerando irragionevoli pretese di imposizione(a proposito della Tari) a fronte di servizi mai erogati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.