fbpx
Regioni ed Enti Locali

Il canicattinese Francesco Di Natale eletto Presidente regionale della Cna Commercio e Turismo

cnaUn altro, importante, riconoscimento all’attività svolta dalla Cna Agrigento.

Dopo l’aragonese Michelangelo Latino, fresco di riconferma alla guida del settore Agroalimentare Sicilia, ieri è arrivato un nuovo, prestigioso, incarico per un esponente canicattinese della Confederazione. Francesco Di Natale, 50 anni, titolare di una azienda impegnata nel campo dell’informatica, è stato eletto Presidente regionale della Cna Commercio e Turismo.

L’Assemblea dei rappresentanti di categoria delle provincie dell’isola, riunitasi ad Enna, lo ha votato all’unanimità. Presente al congresso anche il segretario Mario Filippello. “Essere al vertice siciliano di questo grande comparto certamente è un onore – afferma il neo Presidente – ma ovviamente mi carica di ampia responsabilità. Ringrazio davvero tutti per la fiducia accordatami. Mi metterò subito al lavoro. Assieme al nuovo assetto direttivo – aggiunge Di Natale – porterò avanti una serie di iniziative a sostegno del comparto, partendo dall’individuazione di alcuni punti di forza programmatici da promuovere e sviluppare nell’interesse dei nostri operatori economici. Sarà utile avviare anche un proficuo confronto con la politica regionale e con le istituzioni – sottolinea Di Natale – affinché questi settori nevralgici, turismo e commercio, tornino, attraverso una rinnovata e qualificata azione dell’intera filiera, ad essere trainanti per lo sviluppo del territorio.

Francesco Di Natale, da anni al servizio della Cna con un ruolo anche nel consiglio d’amministrazione di Unifidi, parteciperà di diritto, nelle vesti di delegato, all’Assemblea nazionale per la scelta della nuova classe dirigente della categoria. E soddisfazione per la sua elezione, esprimono il segretario e il presidente provinciale della Cna Agrigento, Mimmo Randisi e Piero Giglione. “E’ motivo di grande orgoglio – evidenziano – non possiamo che condividere questo momento positivo con tutta l’organizzazione provinciale. E’ frutto di costante impegno, di passione e serietà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.