fbpx
Regioni ed Enti Locali

Il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto in visita agli Uffici del Compartimento Marittimo di Porto Empedocle

Nei giorni 17 e 18 giugno 2021, il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, accompagnato dal Direttore Marittimo della Sicilia Occidentale, Contrammiraglio Roberto Isidori, ha fatto vista agli Uffici Circondariali Marittimi di Licata e Sciacca, del Compartimento Marittimo di Porto Empedocle, ed al Comando della Capitaneria di Porto.
L’Ammiraglio Pettorino è stato accolto dai Comandanti degli Uffici Circondariali Marittimi, rispettivamente Tenente di Vascello Piergiorgio Luminari, per Licata, e Tenente di Vascello Francesco Petrunelli, per Sciacca, alla presenza del Capo del Compartimento Marittimo, Capitano di Fregata Fabio Serafino, il quale, a sua volta, ha fatto gli onori di casa nel Comando di Porto Empedocle. Gli Ufficiali hanno illustrato le principali attività svolte dai rispettivi Comandi e le peculiarità e problematiche dei territori, che nella loro estensione, complessivamente considerata, abbracciano una fascia costiera di circa 140 km.
Nel corso delle visite il Comandante Generale si è intrattenuto con il personale militare degli Uffici, al quale ha manifestato il proprio apprezzamento per le attività svolte in favore della collettività, al fine di garantire la salvaguardia dell’ambiente marino e della vita umana in mare. Attività che verranno, a breve, intensificate con l’avvio dell’operazione Mare Sicuro, durante l’ormai avviata stagione estiva.
Nel corso della visita, l’Ammiraglio Pettorino ha siglato il Libro d’onore dei tre Comandi, lasciando un messaggio di vicinanza e ringraziamento del Comando Generale per il lavoro svolto con passione e competenza dagli equipaggi degli Uffici ed incoraggiandoli a continuare sulla rotta tracciata.
Le visite istituzionali si sono concluse con il tradizionale scambio dei crest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.