fbpx
Regioni ed Enti Locali

Il comune di Raffadali chiede il rimborso a Girgenti Acque

silvio-cuffaroRichiesta di risarcimento da parte del comune di Raffadali nei confronti di Girgenti Acque.

Rappresentato dall’avvocato Carmelo Brucculeri, il comune chiede alla società cui è affidato il servizio idrico, l’ammontare di € 357.363,76. Il motivo è presto detto.

Nel momento in cui a Girgenti Acque fu affidata la gestione della distribuzione dell’acqua a Raffadali, non fu effettuata la voltura delle utenze elettriche degli impianti. In questo modo, l’energia consumata dalle pompe di sollevamento ed altri sistemi che assicurano con il loro funzionamento, la distribuzione idrica, è rimasta a carico del comune raffadalese che oggi chiede un rimborso.

A tale proposito Silvio Cuffaro, Sindaco di Raffadali (in foto), ha dichiarato:

“Sin dai primi giorni del mio mandato ho cercato di dare un’impronta nuova alla gestione della cosa pubblica. Ho azzerato i costi della politica, ho portato avanti il contenimento della spesa pubblica mantenendo efficienti i servizi, e in questa ottica ho intrapreso un contenzioso con Girgenti Acque affidando a un legale di fiducia la richiesta di risarcimento dei danni subiti per ottenere un ulteriore risultato concreto in favore dei cittadini raffadalesi”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.