fbpx
Regioni ed Enti Locali

Il Consorzio Universitario Empedocle promuove corsi di alta formazione per Enti Locali

Giovedì 30 settembre, alle ore 10:00, presso l’Aula Magna Luca Crescente di Empedocle Consorzio Universitario di Agrigento, si svolgerà un importante incontro, promosso dal suo Presidente Antonino Mangiacavallo, con i Sindaci della provincia di Agrigento.
All’incontro interverranno S.E. il Prefetto della provincia di Agrigento dott.ssa Maria Rita Cocciufa, gli on.li Roberto Lagalla, Assessore Regionale all’ Istruzione e alla Formazione Professionale e Marco Zambuto, Assessore delle autonomie locali e della funzione pubblica. “Scopo di questa giornata – sottolinea il Presidente Mangiacavallo – è quello di proporre ai Comuni della provincia, dei veri e propri corsi di formazione del personale dipendente, nell’ambito di settori strategici per la loro attività, quali quelli per i servizi socio-assistenziali, gli uffici tecnici, del contenzioso, servizi amministrativi e contabili.
Ciò rientra nell’obiettivo della Terza Missione che questo Consorzio si è prefisso fin dall’atto del mio insediamento alla sua guida. Un obiettivo che guarda ai processi di valorizzazione, potenziamento, sviluppo delle condizioni culturali, sociali ed economiche del nostro territorio e che hanno come destinatari i nostri giovani. La presenza di S.E. il Prefetto e degli onorevoli assessori non rappresenta solo un fatto formale, ma testimonia, invece, l’attenzione che il Governo, attraverso il Suo massimo esponente in questa provincia, e la Regione Siciliana, attraverso i suoi Assessori, dimostrano concretamente e fattivamente a questo Progetto.
Sono convinto che questa iniziativa, proprio per le sue peculiarità e l’apertura di condivisione che testimonia, riscontrerà il massimo interesse da parte dei Comuni.
I corsi, le cui modalità di partecipazione sono in corso di avanzata definizione, saranno tenuti da docenti universitari nonché da valenti relatori esperti nei campi a cui accennavo prima. Auspico, quindi, la più diffusa partecipazione, da parte dei Comuni, a questa iniziativa, che questo Consorzio avvia per stipulare un rinnovato e rafforzato patto associativo con i Comuni per renderli, a pieno titolo, protagonisti della vita di questo Consorzio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.