fbpx
Regioni ed Enti Locali

“Il mare non te lo chiede, ma ha bisogno di te”: iniziativa di Legambiente per spiagge e fondali puliti

“Il mare non te lo chiede, ma ha bisogno di te”. È con questo slogan che Legambiente chiama a raccolta migliaia di volontari di ogni età per partecipare alla tradizionale campagna di sensibilizzazione per la pulizia di spiagge e fondali, soffocati ogni anno da 8 milioni di tonnellate di rifiuti, di cui almeno l’80% di plastica.

Diverse centinaia di appuntamenti in programma da oggi e nei prossimi giorni in tutta Italia. In Sicilia Spiagge e fondali puliti rientra nella campagna Sicilia Munnizza Free e sono tantissimi gli appuntamenti organizzati dai circoli locali di Legambiente.

Gli appuntamenti ad Agrigento sono per il 20, 22, 23 e 28 maggio e per il 3 giugno
Le attività di Spiagge e Fondali Puliti organizzate dal Circolo Rabat saranno distribuite su più giornate. Le pulizie simboliche interesseranno le spiagge del litorale conosciuto come “Le Dune di San Leone” e coinvolgeranno le classi degli istituti comprensivi Esseneto e Agrigento Centro che, durante l’anno scolastico, hanno svolto un apposito progetto di educazione ambientale avente ad oggetto proprio il mare, condotto dagli educatori delle riserve naturali “Grotta di Sant’Angelo Muxaro” e “Macalube di Aragona” gestite da Legambiente Sicilia.
La tappa del 3 giugno vedrà anche la collaborazione degli esperti dell’associazione ME.RI.S. – Mediterraneo Ricerca e Sviluppo che si occupa in particolare dello studio e della salvaguardia di cetacei e mammiferi marini.
A tutti i giovanissimi partecipanti sarà fatto dono di una borraccia in alluminio da utilizzare in luogo della bottiglietta in pet per promuovere stili di vita sempre più Plastic Free.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.