fbpx
Cucina

“Il pranzo della domenica”- antipasti- Il Crocchettone

Voglia di un antipasto delizioso, goloso che lascerà basiti i vostri commensali? Abbiamo ciò che fa per voi! Oggi la nostra rubrica di cucina “Il pranzo della domenica” vi propone la ricetta del crocchettone. Si tratta di un enorme crocchè di patate che può essere servito semplice oppure farcito di ogni ben di dio, dal classico prosciutto e scamorza fino a parmigiana, friarielli, peperoni e così via!

La cosa bella del crocchettone, oltre al fatto di essere gigante, è che si puo’ preparare in anticipo e poi farcire e scaldare poco prima di servire; per una versione leggermente più light, invece che friggerlo, potete cuocerlo in forno preriscaldato ventilato a 200° per 15-20 minuti, dopo averlo unto con un po’ d’olio; poi proseguite come da ricetta. Un consiglio: utilizzare le patate di quelle per gli gnocchi, belle asciutte, altrimenti rischiate che l’impasto risulti molle e non riuscirete a maneggiarlo.
Ecco come realizzarlo:

Ingredienti:

1 kg di patate (di quelle per gli gnocchi)
1 uovo
20 g di parmigiano grattugiato
sale pepe
Per la panatura:
farina q.b.1 uovo pangrattato olio di semi per friggere
Per la farcia:
100 g di scamorza
80 g di prosciutto cotto

Procedimento:

Lavate le patate e mettetele in una pentola con acqua fredda. Fate cuocere per una ventina di minuti circa da quando l’acqua inizia a bollire. Per vedere se sono cotte, infilatevi un coltello, se entra senza incontrare resistenza, sono pronte.

Toglietele dall’acqua e lasciatele intiepidire; passatele allo schiaccia patate, aggiungete l’uovo, il sale, il pepe ed il parmigiano. Amalgamate il tutto e dividete l’impasto in due parti. Formate i due crocchettoni, passateli nella farina, nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato. Friggeteli in abbondante olio di semi, ben caldo e fate cuocere da entrambi i lati, finché non risulteranno dorati. Lasciate intiepidire, tagliate a metà e farcite i vostri crocchettoni. Prima di servirli, scaldateli dieci minuti in forno statico a 180° e gustateli subito!

La redazione di Scrivo Libero vi augura buon pranzo e buona domenica!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.