fbpx
Cucina

“Il pranzo della domenica”- dessert- Crostata Cioccolato Bianco e Ricotta

E’ autunno e la voglia di coccolare il palato aumenta! Quale migliore modo di gustare un dolce. Oggi la nostra rubrica di cucina “Il pranzo della domenica” vi propone la ricetta di un golosissimo dessert: la crostata cioccolato bianco e ricotta.

Questo dolce ha una particolarità: la frolla è senza burro quindi priva di grassi saturi! Ecco come realizzarla:

Ingredienti

Per la Pasta Frolla Senza Burro:
350 g Farina
50 g Fecola di Patate
160 g Zucchero di Canna
100 g Olio Extravergine di Oliva
2 Uova
1 Cucchiaino di Lievito
1 Limone

Per la Farcia:
1 Limone
300 g Ricotta
100 g Zucchero di Canna
150 g Cioccolato Bianco

Procedimento

1. Iniziate a preparare la pasta frolla senza burro mescolando in una ciotola la farina, lo zucchero, la fecola di patate e il lievito.
2. Aggiungete le uova, l’olio, e la buccia grattugiata di un limone.
3. Amalgamate il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno e poi impastate con le mani.
4. Formate una palla e mettetela a riposare in frigorifero avvolta dalla pellicola per 30 minuti. Nel frattempo preparate la farcia.
5. Fate sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria.
6. Lavorate la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere una crema.
7. Unite il cioccolato bianco e la buccia grattugiata del limone e amalgamate bene il tutto con l’aiuto di una frusta.
8. Prendete la pasta frolla e lasciatene da parte 1/3 che servirà per la copertura.Stendete la pasta fra due fogli di carta forno e rivestite uno stampo a cerniera da 22 cm a bordo alto.
9. Farcite con la crema di ricotta e cioccolato.
10. Con la restante pasta frolla formate delle briciole con le mani e ricoprite la superficie.
11. Infornate la Crostata Ricotta e Cioccolato Bianco a 180° per circa 35 minuti.

La redazione di Scrivo Libero vi augura buon pranzo e buona domenica!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.