fbpx
Cucina

“Il pranzo della domenica”-primi piatti- pasta al forno in cocotte di melanzane

Voglia di una pasta al forno particolare e gustosa? Ve la diamo noi! Oggi la nostra rubrica “Il pranzo della domenica” vi propone la ricetta di un goloso primo piatto: la pasta al forno in cocotte di melanzane.

Dovrete solo scavare le melanzane e inserire, al posto della polpa, della cremosa pasta al pomodoro e scamorza, insaporita con melanzane, parmigiano reggiano… Insomma, le chiacchiere stanno a zero: segnatevi questa ricetta particolare perché è fantastica!!

INGREDIENTI per 4 persone

4 melanzane tonde

350 gr di pasta corta

1 bottiglia di salsa di pomodoro (circa 700 ml)

1 cipolla bianca

1 scamorza

parmigiano reggiano grattugiato

foglie di basilico

olio extra vergine di oliva

sale grosso

PREPARAZIONE

Per preparare la vostra pasta al forno in cocotte di melanzane, per prima cosa cuocete le melanzane in forno, a 180° per circa 15 minuti. Private le melanzane delle loro estremità, poi svuotate le melanzane della loro polpa, in modo da formare delle cocottine. Visto che dovranno contenere la pasta, cercate di non romperle. Sminuzzate una cipolla bianca, fatela rosolare in poco olio extra vergine di oliva e poi versate anche la polpa di melanzane tagliata a cubetti.

Fate cuocere, aggiustate di sale e poi versate anche la salsa di pomodoro. A fine cottura, dopo aver spento il fuoco, aggiungete il basilico sminuzzato. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, poi scolatela a metà cottura rispetto al tempo previsto sulla confezione. Mescolate la pasta al sugo di melanzane, aggiungete un trito di scamorza e poi inserite la pasta nelle cocotte di melanzane, spolverizzando la superficie con del parmigiano grattugiato. Infornate per circa 30 minuti a 180°.

Servite la vostra pasta al forno in cocotte di melanzane dopo averla lasciata intiepidire per qualche minuto.

 

La redazione di Scrivo Libero vi augura buon pranzo e buona domenica!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.