fbpx
Cucina

“Il pranzo della domenica” -primi piatti- Rotolini di crespelle agli asparagi gratinati

asparagiPrimavera, voglia di un piatto gustoso ma non impegnativo, sano ma goloso al punto giusto, magari con ingredienti di stagione.

Ecco che per la nostra rubrica “Il pranzo della domenica” vi proponiamo un primo piatto particolare e raffinato: rotolini di crespelle agli asparagi. Ecco come realizzarli:

Ingredienti:
Per le crêpes
• 250 ml di latte intero
• 125 g di farina 00
• 2 uova
• sale
• burro per la padella

PER IL RIPIENO:
• 1 mazzo di asparagi
• 300 g di robiola
• 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
• 2 cucchiai di pangrattato
• 1 uovo
• 1 scalogno
• 20 g di burro
• sale
• pepe

PER LA SALSA ALLA RICOTTA:
• 500 ml di latte
• 40 g di burro
• 3 cucchiai di farina 00
• 120 g di ricotta
• sale
• pepe
• noce moscata
Procedimento

Per cucinare i rotolini di crepes agli asparagi, occorre preparate 3 crepes. Occorre quindi battete le uova con una forchetta e aggiuntevi il latte e un pizzico di sale, sempre sbattendo. Setacciate accuratamente la farina e unitela al composto di uova e latte un poco per volta, mescolate con una frusta per evitare che si formino grumi.
Mescolate fino ad ottenere una pastella liscia. Suddividere il composto ottenuto in tre parti e cuocere su entrambi i lati ciascuna di essere in una padella antiaderente da 28 cm appena unta di burro. Via via che saranno pronte impilatele su loro stesse e tenete da parte.

In una padella antiaderente fate appassire lo scalogno tagliato a rondelline nel burro e, quando sarà trasparente, unite gli asparagi mondati e affettati sottilmente. Le cime andranno lasciate intere in modo da utilizzarle per decorazione. Aggiustate di sale e pepe e saltateli cuocete fino a quando saranno teneri ma non troppo. Fate raffreddare.
In una ciotola riducete a crema la robiola con una frusta. Aggiungete il parmigiano grattugiato, l’uovo, gli asparagi precedentemente preparati e il pangrattato. Mescolate fino a ottenere un composto abbastanza denso e omogeneo. Aggiustate di sale e pepe.
Stendete una crepes e farcitela con un terzo del ripieno preparato. Livellate con il dorso di un cucchiaio e arrotolate stretto. Procedete in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Ponete i 3 cilindri così ottenuti in congelatore a raffreddare per 30 minuti.

Nel frattempo preparate la salsa: in una casseruola fate scaldare il burro, unite la farina tutta in un colpo e fate cuocere per 3 minuti. Mescolando continuamente con una frusta aggiungete il latte a filo e fate cuocere fino a quando otterrete una salsa omogenea e liscia. Fuori dal fuoco unite la ricotta e mescolate con una frusta per amalgamare. Regolate di sale, pepe e noce moscata.

Prelevate i cilindri di crepes dal freezer e, dopo aver rifilato i bordi, tagliateli a fette da 2-3 cm di spessore utilizzando un coltellino affilato. Disponete un po’ della salsa alla ricotta all’interno di una pirofila che possa andare in forno e livellate in modo da formare uno strato omogeneo. Disponetevi i rotolini di crepes affiancandoli tra di loro.
Completate con la salsa rimasta e le cime di asparagi tenute da parte. Spolverizzate con del parmigiano reggiano grattugiato a piacere e cuocete nel forno già caldo a 200° per 15 minuti, poi per altri 5 minuti sotto il grill per far gratinare. Servite subito questi gustosi rotolini di crepes agli asparagi.

La redazione di Scrivo Libero vi augura buon appetito e buona domenica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.