fbpx
Cucina

“Il pranzo della domenica”- secondi piatti- involtini di melanzane ripieni di pesce spada

Idea per un secondo piatto che racchiuda tutta la bontà di questa stagione? Ve la diamo noi! Oggi la nostra rubrica di cucina “Il pranzo della domenica”, vi propone la ricetta di un ottimo secondo, preparato con ingredienti stagionali, che racchiude tutto il sapore del mediterraneo: involtini di melanzane ripieni di pesce spada. Ecco come realizzarli:

 

Ingredienti per 4 persone

2  melanzane

300 grammi  pesce spada

2 cucchiai  pinoli

4 cucchiai  pecorino

1 spicchio  aglio

1 cucchaio  uvetta

2 cucchiai  pane grattugiato

1 mazzetto  basilico

q.b.  sale

q.b.  pepe

q.b.  olio extravergine d’oliva

 

Procedimento

 

Prepara gli ingredienti. Lava le melanzane sotto acqua corrente, asciugale, spuntale e tagliale a fette dello spessore di circa 1/2 cm; scalda bene una griglia e abbrustolisci le melanzane 1-2 minuti per lato. Mettile su un piatto e salale leggermente. Taglia il pesce spada a fettine molto sottili. Sfoglia il basilico, lava velocemente le foglie e mettile ad asciugare su un telo.

Farcisci le fettine di melanzane. Sistema le fette di melanzane abbrustolite sul piano di lavoro e avvicinale a due a due di modo da sovrapporle un poco. Adagia su ciascuna fetta di melanzana, 1 fettina di spada. Distribuisci sul pesce metà dei pinoli, l’uvetta, 1 cucchiaio di pecorino grattugiato e completa con il pangrattato.

Condisci. Insaporisci le fettine di melanzane e il ripieno con 1 macinata di pepe e un filo di olio extravergine di oliva.

Fai gli involtini. Avvolgi le melanzane e racchiudi bene il ripieno in modo da ottenere degli involtini; compattali con le mani in modo che rimangano chiusi senza legarli. Appoggiali su una placca foderata con carta da forno e cuocili in forno caldo a 250° per 6 minuti.

Prepara la salsina. Frulla il basilico con i rimanenti pinoli, l’aglio e 1 bicchiere scarso di olio extravergine di oliva; aggiungi 2 cucchiai di pecorino e frulla ancora per qualche secondo: dovrai ottenere una salsina fluida (eventualmente unisci ancora 1 filo di olio).

Completa. Suddividi gli involtini di melanzane e pesce spada sui piatti, cospargili con un po’ di salsa al basilico e il rimanente formaggio e servi con la salsa rimasta.

 

La redazione di Scrivo Libero vi augura buon pranzo e buona domenica.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.