fbpx
Cucina

“Il pranzo della domenica” speciale Pasqua- antipasti- Torta rustica ripiena di uova e carciofi

Pasqua si avvicina e le idee per un pranzo con i fiocchi spesso scarseggiano. Per questo la nostra rubrica di cucina, “Il pranzo della domenica”, vi propone la ricetta di un antipasto che ben si inserisce nel pranzo pasquale: la torta rustica ripiena di uova e carciofi. Ecco come realizzarla:

 

Ingredienti per 10 persone

• 250 g farina 0
• 200 g farina Manitoba
• 120 g prosciutto cotto
• 80 g ricotta
• 50 g semola di grano duro rimacinata
• 50 g latte
• 35 g lievito madre in polvere
• 10 g strutto
• 5 g malto in polvere
• sale
• 5 uova
• 5 carciofi
• aglio
• vino bianco secco
• olio extravergine d’oliva
• pepe

Procedimento
Impastate la farina 0 con 130 g di acqua e il lievito, lasciate lievitare questo preimpasto (biga) coperto per 12 ore in frigorifero. Mondate i carciofi e metteteli in una casseruola con mezzo bicchiere di vino e uno di acqua, uno spicchio di aglio, un pizzico di sale e 2 cucchiai di olio. Portate a bollore, coprite e stufate per 20’; scolate i carciofi.

Rassodate 4 uova, sgusciatele e frullatele insieme al prosciutto sminuzzato, fino a ottenere una crema. Frullate i carciofi freddi con la ricotta, sale, pepe e un cucchiaio di olio, poi passate al setaccio la crema. Conservate ùle creme in frigorifero, coperte con la pellicola. Aggiungete alla biga la farina Manitoba, la semola, il malto, 1 uovo, il latte, lo strutto e 8 g di sale. Impastate ottenendo un panetto liscio ed elastico; lasciatelo lievitare ancora per 30’. Stendetelo quindi in un rettangolo (circa 60×40 cm), di circa 5 mm di spessore. Spennellatelo di acqua. Raccogliete le due creme in due tasche da pasticciere e farcite con un cordoncino di crema di uovo e prosciutto il lato più lungo del rettangolo. Richiudete la pasta sopra il ripieno, tagliatela, sigillate i bordi delicatamente e disponetela ad anello lungo il bordo di una tortiera unta di olio (ø 26 cm), lungo il bordo; non riuscirete a completare l’anello, perciò preparate un altro salamino ripieno, tagliatelo a misura e unitelo.

Procedete allo stesso modo per preparare un secondo anello, più piccolo, con la crema di carciofi e ricotta. Disponetelo nella tortiera leggermente distanziato dal primo. Realizzate un ultimo anello con la crema di uovo e prosciutto rimasta e disponete anch’esso nella tortiera.

Riempite lo spazio al centro con una rosellina di pasta, spennellate tutto di olio e lasciate lievitare per 45’. Infornate la torta ottenuta a 195 °C per circa 20’, sfornatela e lucidatela con un’emulsione di acqua, olio e sale. Fate raffreddare e servite.

La redazione di Scrivo Libero vi augura buon pranzo e buona domenica!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.